30.1.2018 Comunicato firme convenzioni CCISS

Roma, 30 gennaio 2018 – Dando seguito al Protocollo d’intesa del 22 maggio 2017 (vedi comunicato stampa 22 maggio), sono state firmate le singole convenzioni tra il Centro Coordinamento delle Informazioni sulla Sicurezza Stradale (CCISS) del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), e gli operatori.

La firma è stata apposta oggi alle ore 11 presso la sede di Unione Petrolifera.

Si è trattato di un’adesione di tipo volontaristico delle aziende associate UP attraverso singole Convenzioni con CCISS.

Per le aziende petrolifere hanno firmato api anonima petroli italiana S.p.a, Eni S.p.a. Refining & Marketing, Esso Italiana s.r.l., italiana petroli s.p.a., Kuwait Petroleum Italia s.p.a. e Tamoil Italia s.p.a.

Per le società di trasporto hanno posto la firma: Bertani Remo di Silvio Bertani & C. srl, BT Trasporti Spa, G&A Spa, Logipetrol Spa, LTGK Spa, Meritrans Spa, SACAP Srl, Spauto srl, Transadriatico Soc. Coop A.R.L. e Trasporti CI. BE. Srl.

La firma delle convenzioni conferma l’attenzione e l’impegno del settore petrolifero sul tema della sicurezza, anche nel trasporto.

Le convenzioni consentono l’interscambio con il CCISS dei dati di traffico e dello stato della viabilità (cantieri stradali etc…) finalizzato al miglioramento della distribuzione logistica dei carburanti in sicurezza.

Grazie all’attivazione delle convenzioni, il CCISS potrà ora inoltre tracciare in tempo reale la movimentazione di prodotti petroliferi, con il dettaglio della loro tipologia e quantità, quale utile strumento di arricchimento della propria piattaforma, per finalità di safety e security nonché per migliorare la sicurezza stradale.

 

pdf download 30.01.2018 Convenzioni CCISS

Pubblicato in 2018, Comunicati Stampa