Roma, 9 settembre 2015 – L’Unione Petrolifera esprime apprezzamento e soddisfazione per l’approvazione, da parte delle Commissioni della Camera, dell’emendamento al DDL Concorrenza che pone finalmente le basi per l’avvio di un reale e virtuoso processo di razionalizzazione della rete carburanti.

“Con il voto di oggi – ha dichiarato il presidente UP, Alessandro Gilotti – viene premiato lo sforzo degli operatori (Unione Petrolifera, Assopetroli, Consorzio Grandi Reti e Associazioni dei gestori) che negli ultimi due anni, pur tra mille difficoltà e distinguo, hanno lavorato per giungere ad una proposta unitaria e condivisa al fine di rendere più efficiente la nostra rete carburanti, ma soprattutto più sicura e rispondente al miglioramento del decoro urbano”.

“Auspicando che quanto deciso oggi in Commissione possa essere confermato anche nel prosieguo dell’iter parlamentare – ha concluso il presidente Gilotti – Unione Petrolifera vuol dare altresì atto del lavoro svolto al Ministero dello Sviluppo Economico che si è sempre adoperato per la ricerca di una soluzione condivisa dalle diverse componenti del settore”.

pdf

DOWNLOAD 2015.09.09 Dichiarazioni Presidente UP su DDL Concorrenza